Guida turistica dettagliata sulle tante meraviglie di Cingoli

Turismo a Cingoli

A Cingoli si svolgono importanti manifestazioni folkloristiche tra cui:

-Mongolfiere sul Balcone: si svolge a fine Giugno,  propone voli di mongolfiere e stand gastronomici;

-Cingoli 1848 :la terza domenica di agosto si svolge a Cingoli la rievocazione Ottocentesca Cingoli 1848, dove viene ricordata una sfida al gioco del pallone con bracciale svolta dalle squadre di terzieri- 'contrade' in cui fu divisa la città nel XIV secolo d.C.- proprio in quell'anno; una sfilata in costumi dell'epoca fa da contorno all'evento;

-la Bruschetta Show, che si svolge a metà luglio,con stand gastronomici lungo le vie del paese dove poter assaggiare le prelibatezze locali tra cui la famosa bruschetta, pane abbrustolito condito con olio, sale e pomodoro.

Sono inoltre numerosi i monumenti interessanti dal punto di vista storico ed artistico a Cingoli:

la porta dello Spineto, risalente al Medioevo, in parte ricostruita;

la porta Piana, risalente al 1835 e costruita in onore di Pio VIII;

la cattedrale di Santa Maria Assunta, ricostruita sulle ceneri della vecchia chiesa del Salvatore intorno al 1615;

la chiesa di Sant'Esuperanzio, in stile romanico-gotico e risalente al 1100, dedicata al vescovo che resse la diocesi di Cingoli nel VI secolo d.C.

la fonte di Sant'Esuperanzio, attigua all'omonima chiesa;

il Palazzo Comunale, del XII secolo.

Il museo Statale in Piazza Vittorio Emanuele II raccoglie i resti e le testimonianze dell'età presistoria e picena sul territorio cingolano.

Dal versante occidentale del Monte Circe ? o Cingulum - è possibile osservare il Lago di Castreccioni, detto anche di Cingoli: si tratta di un bacino artificiale, il più grande delle Marche (90 km quadrati per 70 m di profondità massima).
Il lago ospita numerose specie ittiche quali Lucciperca, Trote Fario, Persici Reali, Cavedani, oltre che a Pesci Gatto e Carpe.
Nel lago si pratica il canotaggio; vi sono diverse spiaggie attrezzate e si può noleggiare anche un